It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

AVIONEWS intervista Paolo Nespoli

L'astronauta parla del suo recupero fisico e del futuro delle esplorazioni spaziali -VIDEO

Dopo una lunga ripresa fisica per rimettersi dall'ultima missione spaziale "Vita", l'astronauta italiano Paolo Nespoli è stato intervistato da AVIONEWS per parlare delle sue sensazione dopo che è tornato per l'ultima volta dallo spazio sulla Terra. "Sono passati 6 mesi e il recupero fisico è stato completato, ma le prime tre settimane dove si lavora per 6-7 ore al giorno sono le più pesanti e le più importanti".

Non solo l'allenamento per tornare "in piedi", perché Nespoli ha raccontato anche le differenze nell'addestramento per lo Space Shuttle statunitense e per il Sojuz russo: "La base è simile e le differenze sono sia nello studiare mezzi sia nell'approccio alla strumentazione e ai sistemi di bordo: gli americani infatti cercano di prevedere ogni cosa, mentre i russi hanno una grandissima capacità di adattarsi alle situazioni". La conclusione dell'intervista è soprattutto una speranza dell'astronauta perché "dallo spazio si vede il mondo unito senza frontiere, e spero che tutti i Paesi collaborino per continuare ad esplorare il nostro sistema solare e non solo". 

Sotto, il video dell'intervista in inglese:

M/A - 1212852

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Related
Similar