It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Leonardo 70. De Gennaro: "Un monito per il nostro futuro"

Il ministro Trenta annuncia la nomina di Magrassi a consigliere

Oggi a Roma presso il Centro alti studi per la Difesa (Casd) è stato presentato il volume speciale di "Rid" dedicato al 70° anniversario della fondazione di Leonardo, alla presenza del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, del capo di Stato Maggiore della Difesa generale Claudio Graziano, del capo di Stato Maggiore dell'Esercito gen. c.a. Salvatore  Farina, del capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica gen. Sq. a. Enzo Vecciarelli e del segretario generale della Difesa gen. Sq. a Carlo Magrassi. Nel corso dell'evento è intervenuto il presidente di Leonardo Gianni De Gennaro che ha espresso il suo orgoglio nell'essere al vertice di un'azienda "nata grazie ad imprenditori geniali". "70 anni che sono importanti per il futuro e che sono un monito per i nostri doveri e le nostre responsabilità", ha ricordato De Gennaro, che ha continuato dicendo che "l'esperienza accumulata negli anni deve permettere di adeguarsi ai tempi recenti". Sull'importanza dell'industria della Difesa per l'Italia, il presidente ha sottolineato che "Leonardo rappresenta il 18% dell'export e questi numeri sono fondamentali per noi". In conclusione ha ringraziato chi "negli ultimi 70 anni ha fatto si che l'Italia fosse al passo delle tecnologie avanzate, e noi continuiamo senza mai abbandonare la strada tracciata da chi ci ha preceduto".

In chiusura dell'evento è intervenuto il ministro della Difesa Elisabetta Trenta che ha rimarcato come il Governo abbia tra i suoi principali obiettivi "la tutela dell'industria italiana della Difesa, poiché questa è un tema fondamentale per l'Italia"; e per questo servirà "rafforzare le sinergie tra  industria e Stato, per salvaguardare le aree di eccellenza".

In chiusura, il ministro Trenta ha annunciato di aver "nominato il generale Magrassi come consigliere personale sulla politica industriale per la cooperazione e la condivisione, sottolineando l'importanza di lavorare non per compartimenti stagni, mi impegnerò sempre di più su questo".

M/A - 1214457

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl