It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

AMI: due voli umanitari con aerei Falcon 900 nel fine-settimana

Rientrata bimba e trasportato cittadino italiano da Panama in gravi condizioni

Dopo circa una settimana è tornata in Italia la bambina di 5 anni che l’Aeronautica militare aveva portato negli Usa per consentirle di ricevere una cura sperimentale all'University of Pittsburgh Medical Center di Pennsylvania. L'aereo Falcon 900 easy del 31esimo Stormo è atterrato ieri mattina all’aeroporto di Ciampino alle 9:50 , dopo circa 12 ore di volo. La bimba ha viaggiato insieme alla sua famiglia e ad un'equipe medica che l’ha assistita costantemente. La piccola paziente è stata in seguito trasferita al Policlinico universitario "Agostino Gemelli" di Roma. Il protocollo umanitario è stato attivato grazie ad un inteso lavoro di coordinamento tra le due strutture ospedaliere, l'Ufficio dell'addetto per la Difesa presso l'ambasciata d'Italia a Washington, l'Ufficio voli della presidenza del Consiglio e la Sala situazioni del Comando della Squadra aerea, la sala operativa dell'Aeronautica militare che ha tra i propri compiti anche quello di organizzare e gestire questo genere di interventi in favore dei cittadini italiani.

L’Aeronautica militare ha inoltre effettuato nella stessa giornata un secondo volo sanitario sulla tratta da David (Panama) a Ciampino per un uomo di 29 anni. Il trasporto con un Falcon 900 del 31esimo Stormo si è reso necessario a causa della gravi condizioni di salute del paziente e l’impossibilità di curarlo in maniera adeguata. ll velivolo militare, che era partito intorno alle 22:15 italiane dall'aeroporto di David, è atterrato a Roma alle 13:30, dopo 15 ore di volo ed uno scalo tecnico. Successivamente l’uomo è stato trasferito a bordo di un'ambulanza al Policlinico universitario "Agostino Gemelli" di Roma.

Ogni giorno equipaggi e velivoli da trasporto dell'Aeronautica militare sono pronti a decollare in tempi strettissimi per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d'urgenza di pazienti in imminente pericolo di vita o comunque in situazioni di rischio, oltre al trasporto di organi ed equipe mediche per trapianti. Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dagli aerei del 31esimo Stormo di Ciampino, del 14esimo Stormo di Pratica di Mare e della 46esima Brigata Aerea di Pisa. Nel 2018 i velivoli del 31esimo Stormo hanno già trasportato circa 40 pazienti, molti dei quali bambini, ed oltre 100 passeggeri tra personale medico ed infermieristico.

red - 1214554

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl