It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

AVIONEWS a Cybertech. Profumo: "Leonardo mira a leadership nella cyber security"

L'intervento dell'ad dell'azienda italiana in apertura dell'evento

Oggi e domani a Roma si svolge l'evento "Cybertech Europe 2018" nel quale verranno affrontati i temi principali riguardanti la difesa e le possibili soluzioni alla spinosa questione degli attacchi informatici, che possono mettere a rischio le informazioni sensibili e le infrastrutture principali di tutti gli Stati al mondo. La manifestazione è stata aperta dall'amministratore delegato di Leonardo Alessandro Profumo che ha parlato rimarcando l'importanza che ha l'azienda aerospaziale e della difesa nella cyber security in tutto il mondo, dal momento che "protegge le reti informatiche di 29 Paesi Nato garantendo la sicurezza delle informazioni sensibili". Per arrivare a questo sono stati e saranno necessari investimenti importanti da parte sia dell'Italia sia dell'Unione europea in modo che possa essere aumentata la sicurezza, anche perché come ha ricordato il ceo "stiamo vivendo una rapida digitalizzazione di tutti i campi strategici e in questo la cyber security oltre che uno strumento è anche importante per il mercato globale, dal momento che le richieste sono in crescita esponenziale". 

Non ci sono solo i possibili profitti in crescita, poiché nel 2017 "i crimini cibernetici sono aumentanti e sono sempre più sofisticati e difficili da individuare"; la soluzione a questo per Profumo è di "adattare le reti informatiche e integrarle con un sistema unico di controllo, che deve poter riconoscere prima che avvengano gli attacchi informatici prevenendo un possibile danno". Su questo campo Leonardo è all'avanguardia, ma ancora potrebbe far meglio "rafforzando i rapporti con le università, le start-up e i centri di ricerca" per far sì che possa essere trasmesso quel know-how in più necessario per fronteggiare la minaccia "più importante del XXI secolo". In aggiunta a ciò anche gli investimenti statali saranno importanti sia per aumentare le capacità e indirizzarle verso le reali contingenze del Paese, sia per "far crescere la parte di spese relative alla difesa rispetto al Pil". La cyber security per Leonardo è un argomento importante -come si evince dal fatto che l'evento è co-organizzato dall'azienda italiana- e su cui puntare per poter rendere sempre più sicure le reti informatiche e informative italiane, europee e mondiali. 

Photo gallery Alessandro Profumo presso lo Stand Leonardo in occasione dell'evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Alessandro Profumo presso lo Stand Leonardo in occasione dell'evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Alessandro Profumo presso lo Stand Leonardo in occasione dell'evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center Evento Cybertech Europe 2018 presso il Roma Convention Center
M/A - 1214649

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl