It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Aerei, elicotteri, salute e sport. AMI al "Tennis&Friends" a Roma

L'ottava edizione di una due-giorni nel fine-settimana

Da domani 13 al 14 ottobre l’Aeronautica militare sarà presente all’ottava edizione di “Tennis & friends”, l’evento a scopo sociale, nato per la prevenzione delle malattie tiroidee e metaboliche, in collaborazione con la Fondazione Policlinico Gemelli. Nel villaggio della salute, allestito al Foro Italico di Roma, l’Arma Azzurra renderà disponibili ufficiali medici e personale paramedico del Corpo sanitario dell’Aeronautica militare per offrire check-up gratuiti a favore dei cittadini nel settore dermatologico ed odontoiatrico.  

Per l’occasione sarà allestito anche uno stand informativo e sarà possibile provare l’ebbrezza delle acrobazie in volo salendo a bordo del simulatore ludico dell'MB-339, il famoso aereo utilizzato dalla Pattuglia acrobatica nazionale (Pan), le “Frecce Tricolori”. All’’interno del villaggio allestito nella cornice del Foro Italico sarà inoltre presente in mostra statica un elicottero del soccorso aereo HH-139 del 15esimo Stormo, in configurazione Medevac (Medical Evacuation). L’equipaggio dell’elicottero sarà disponibile durante le giornate dell’evento per illustrare le peculiarità del mezzo e la grande versatilità in diversi impieghi operativi, tra cui appunto quello di ricerca e soccorso aereo. 

Equipaggi e velivoli da trasporto dell'Aeronautica militare sono pronti giorno e notte per assicurare, laddove richiesto e ritenuto necessario per motivi di urgenza, il trasporto sanitario di persone in imminente pericolo di vita. In particolare il 15esimo Stormo garantisce con i suoi Centri in tutta Italia, 24 ore su 24, 365 giorni l'anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita, il soccorso di traumatizzati gravi e il contributo alla lotta agli incendi. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15esimo Stormo hanno salvato oltre 7200 persone in pericolo di vita. Tra i maggiori interventi si annoverano quelli per il terremoto dell’Irpinia (1980), le alluvioni di Sarno e Quindici (1998) e del Piemonte (2000), il terremoto in Abruzzo (2009), i naufragi della "Costa Concordia" (2012), il soccorso alla "Norman Atlantic" (2014) emergenza-neve ed alluvioni nel centro Italia (2016/2017). Da maggio 2018 inoltre gli equipaggi del Centro dislocato a Trapani hanno acquisito la capacità antincendio, prendendo parte al dispositivo antincendi boschivi della Protezione civile e della Regione Sicilia.

Saranno infine presenti in qualità di testimonial alcuni atleti del Centro sportivo dell’Aeronautica militare, tra cui il primatista italiano di salto in lungo Andrew Howe, che porteranno la loro testimonianza sull’importanza del connubio tra sport e salute per un corretto stile di vita. Anche in questa edizione, come nel 2017, è confermata la presenza della banda dell’Aeronautica militare, che oltre ad allietare il pubblico presente con un vasto repertorio musicale, darà ufficialmente il via alla manifestazione sulle note dell’inno di Mameli.

red - 1215142

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl