It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

AVIONEWS intervista Polverini: "Non vorrei che il Governo faccia fallire Alitalia e Fs"

Il deputato critica pesantemente le mosse governative

Mi auguro che non ci sia un connubio tra Alitalia e Ferrovie dello Stato perché non vorrei che il Governo facesse fallire entrambe". Parole dure quelle dell'onorevole Renata Polverini -vicepresidente dell'XI commissione Lavoro pubblico e privato della Camera dei deputati- sulle probabili mosse governative per "rilanciare" il vettore aereo. Ai microfoni di AVIONEWS il deputato di Forza Italia, già presidente della Regione Lazio, ha parlato di quello che secondo lei dovrebbe essere il futuro di Alitalia, soprattutto per quel che riguarda l'aiuto che dovrebbe arrivare "dall'esterno" necessario per evitare di farla ripiombare in una situazione simile all'attuale. 

"Il futuro di Alitalia è complicato e il Governo non mi sembra stia lavorando bene, dal momento che è chiaro che da sola non può farcela e il rischio che dei 12 mila dipendenti alcuni perdano il lavoro è elevato. Né Di Maio Toninelli sembrano aver compreso i rischi", ha detto la Polverini. Per poter pianificare il rilancio in maniera sensata e funzionale secondo l'onorevole non servirebbero formule machiavelliche, ma basterebbe "trovare un partner che abbia nel proprio dna il trasporto aereo".

Anche perché per la Polverini in caso di "fallimento le ripercussioni sui lavoratori, sull'aeroporto di Fiumicino -principale hub di Alitalia- e sull'economia di Roma sarebbero catastrofiche". In conclusione un attacco anche al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e al sindaco di Fiumicino Esterino Montino, che seconda Renata Polverini "sono troppo occupati negli altri impegni per dire la loro su questa situazione".

Sotto, il video dell'intervista:

M/A - 1215364

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Related
Similar