It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Elettronica Group partecipa ad "Idex 2019"

Prima volta con rinnovata brand identity per meglio valorizzare tre assetti industriali

Dal 17 al 21 febbraio presso l’Abu Dhabi National Exhibition Centre, negli Emirati Arabi Uniti, Elettronica Group partecipa anche quest’anno al salone internazionale "Idex" ("International Defence Exhibition and Conference"), tra i più importanti eventi della difesa nella regione del Golfo. E per la prima volta si presenta con la rinnovata brand identity per meglio valorizzare i tre assetti industriali, Elettronica SpA(Electronic Warfare), Elettronica GmbH (Homeland Security & EW) e CY4gate (Cyber Warfare).

Sempre più strutturata l’offerta del Gruppo. In un contesto geopolitico caratterizzato da minacce asimmetriche ed in continua evoluzione, le attività quotidiane di Forze armate ed agenzie di Intelligence di più di 30 Paesi nei cinque continenti da quasi 70 anni si basano sulle avanzate tecnologie di Elettronica Group; sorveglianza strategica, Self-Protection, capacità Sigint, Electronic Attack ed Operational Support, per uso avionico navale e terrestre, coprendo tutti gli aspetti della Difesa Elettronica (banda radar, infrarossi e communication) fino alle applicazioni di Cyber EW, Cyber Security e Cyber Intelligence.

Con una presenza stabile dagli anni ‘80, consolidata con la costituzione di un proprio ufficio di rappresentanza, Elettronica considera la Regione del Golfo un’area strategica per il proprio sviluppo commerciale. Oggi, gli aerei caccia Mirage della GHQ Air Force utilizzano con successo i sistemi jammer e di sorveglianza Elint realizzati da Elettronica, così come la quasi totalità delle navi della Marina integrano a bordo sistemi di sorveglianza prodotti dal Gruppo, e l’EW Command dell’Esercito si è dotato di sistemi Elint terrestri su shelter.

La partecipazione ad "Idex" è anche l’occasione per ribadire questa forte attenzione al territorio e per illustrare i prodotti di punta ed i sistemi per le nuove sfide globali che mettono a dura prova la sicurezza, come nel caso dei droni. La capacità di detezione, identificazione e neutralizzazione di mini e micro Uav, presenti vicino ad aree sensibili ed infrastrutture critiche, è dunque diventata una priorità strategica. In questo ambito Elettronica Group è con successo sul mercato con Adrian (Anti-Drone Interception Acquisition and Neutralization), l’avanzato sistema anti-drone.

L'evento darà ad Elettronica Group l’opportunità di mostrare la suite EW avanzata per applicazioni navali, sviluppata a partire dai requisiti operativi della nave PPA della Marina italiana.

La componente principale della suite è l’EW Manager (Ewmu), un C2 computerizzato completamente dedicato al livello EW che integra funzionalmente tutti i sottosistemi EW. La presenza di questo componente rende la suite un Sistema di Sistemi. L’inclusione di un EW Manager fornisce una ottimizzazione aggiuntiva della unità di gestione EW (sensori e contromisure), basata sulla fusione e correlazione del segnale, sull’assessment della minaccia e sullo stato della missione. L’Ewmu integra funzionalmente le capabilities ELT\332 Cesm, Zeus/Virgiulius Recm/Resm e, nel futuro, il Dircm nella configurazione navale.

Viene illustrata inoltre la nuova soluzione Escort Jamming per applicazioni aeree, basata sul un alto livello di innovazione elettronica e meccanica. Una configurazione in pod autonoma progettata per aumentare la sopravvivenza ed il successo delle forze aeree in attacco con prestazioni e capacità di installazioni uniche. Le funzioni di Edge sono progettate per creare un corridoio sicuro in supporto alle forze di intrusione. Le funzionalità Elint incorporate e le capacità di networking aumentano la Situation Awareness, la raccolta delle informazioni e la contromisura avanzata contro i nuovi radar dei sistemi d’arma a “3 digits”.

I clienti ed i partner hanno la possibilità di apprezzare le attività di formazione ed addestramento offerte dal Gruppo con la sua Ew Academy, un centro moderno ed avanzato con infrastrutture dedicate, risorse, processi, simulazioni di scenari ed esperti che coprono ogni aspetto dell’evoluzione del dominio di guerra elettronica. Cinque clienti selezionati e rinomati nel mondo hanno già accordato la loro fiducia ad Elettronica, anche grazie ad un’esperienza maturata in oltre 65 anni.

Vengono inoltre illustrate le soluzioni di cyber intelligence e cyber security della partecipata Cy4Gate, in particolare il D-Sint, una piattaforma avanzata di analisi in grado di supportare il ciclo di intelligence (planning, analysis, collection, production, dissemination) il cui obiettivo è quello di trasformare i dati raccolti in sapere tattico e strategico. Basata su un’architettura aperta, modulare e scalabile, permette di raccogliere ed analizzare, in tempo reale, ingenti flussi di dati strutturati e non strutturati provenienti da diverse tipologie di fonti: open, deep & dark web, Data Base locali o già esistenti, fornendo come output template predefiniti per l’editing di report e testi per decisori a livello strategico.

Quest’anno inoltre Elettronica Group raddoppia la sua presenza nella Regione, oltre alla partecipazione ad "Idex", è a bordo della Fregata europea multi-missione (Fremm) "Carlo Margottini" in qualità di supporter della campagna navale che nei giorni della manifestazione effettua tappa ad Abu Dhabi (vedi AVIONEWS). Un'importante occasione per promuovere in modo integrato il “Sistema Paese” assieme agli altri maggiori rappresentanti dell’industria nazionale della difesa.

red - 1218906

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl