It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Google+ Youtube

Cina: due versioni nuove dell'aereo Xian Y-20

Una da rifornimento in volo e una da preallarme e controllo

La Cina sta lavorando per poter modificare l'aereo da trasporto strategico Xian Y-20 e gli ingegneri dell'azienda aerospaziale cinese (Avic, Aviation Industry Corporation of China) starebbero cercando di sviluppare una versione da rifornimento in volo e una da preallarme e controllo (Awacs), sfruttando -per questo- anche il recente accordo siglato con il Regno Unito per la fornitura di radar aviotrasportati. Una di queste varianti dell'aereo da trasporto strategico utilizzata dall'aeronautica cinese dovrebbe debuttare nel corso del 2019, dimostrando così sia le capacità della Cina sia l'estrema versatilità del quadrimotore entrato in servizio nel dicembre 2015. L'Y-20 -nelle intenzioni di Pechino- dovrebbe diventare una piattaforma unica da cui far derivare una serie di versioni specifiche, sulla falsariga di quanto è stato da sempre fatto negli Stati Uniti con molti degli aerei derivati dall'aviazione civile.

Oltre alle versioni da rifornimento e da preallarme e controllo l'Avic vorrebbe trasformare l'Y-20 anche per poter effettuare operazioni di guerra elettronica e di evacuazioni mediche, dotandolo delle apparecchiature necessarie a farlo diventare un ospedale volante. Ma il passo successivo importante per l'industria cinese sarà quello previsto per il prossimo anno, quando i motori russi D-30 saranno sostituiti da un propulsore sviluppato interamente in Cina. 

M/A - 1219776

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl