It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Enac: dg Quaranta alle celebrazioni 75esimo anniversario Convenzione Chicago

Ed alla riunione dei direttori generali aviazione civile ufficio regionale Icao per Europa e Nord Atlantico

Nelle giornate di oggi e domani, 19 e 20 marzo, si svolge a Parigi il meeting Icao (International Civil Aviation Organization) dei direttori generali dell’aviazione civile appartenenti all’Ufficio regionale Icao per l'Europa ed il Nord Atlantico (Eur/Nat). L’incontro, a cui partecipa nella giornata di apertura il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, è dedicato anche alle celebrazioni per il 75esimo anniversario della Convenzione di Chicago. 

La Convenzione di Chicago, firmata nel 1944, rappresenta una pietra miliare dell’aviazione moderna in quanto contiene i principi fondamentali dell'aviazione civile mondiale. La Convenzione ha anche istituito l'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (Icao), agenzia specializzata dell’Onu incaricata di coordinare e regolamentare il trasporto aereo internazionale, emanando regole comuni e linee-guida necessarie a standardizzare il settore a vantaggio della sicurezza della navigazione aerea. Le celebrazioni di questo importante anniversario hanno dato il via ai lavori dei direttori generali aperti con il benvenuto del direttore dell’Ufficio regionale EurNat, Silvia Gehrer, e con l’intervento del segretario generale dell’Icao, Fang Liu. Alla riunione hanno preso parte i rappresentanti dei 58 Stati membri della Regione europa e Nord Atlantico.Il principale obiettivo di queste riunioni periodiche è lo scambio di informazioni su questioni rilevanti ed attuali inerenti all’aviazione civile degli Stati membri, al fine di migliorare ed armonizzare le attività del settore all'interno della regione stessa, sviluppando azioni di interesse e priorità comuni.Tra i vari temi oggetto del meeting, che si concluderà domani e che vede la partecipazione anche del vicedirettore Centrale vigilanza tecnica Enac, Claudio Eminente, si evidenziano in particolare: l’ulteriore rafforzamento della capacità di supervisione degli Stati in tema di safety-security; le sfide emergenti e le crescenti richieste di capacità anche per quanto riguarda il finanziamento sostenibile delle autorità dell'aviazione civile degli Stati membri; il miglioramento delle attività finalizzate a coordinare gli stakeholder della Regione per garantire un'attuazione armonizzata delle norme, nonché un uso efficiente delle risorse; l’aggiornamento sui lavori preparatori per la 40esima assemblea generale dell’Icao che si svolgerà a Montreal nell’autunno prossimo.

red - 1219994

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl