It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Fincantieri: "Via progetto sviluppo cantiere di Sestri Ponente"

"Finalmente dopo 12 anni" dichiara Apa (sg Uilm Genova)

Antonio Apa, segretario generale Uilm Genova, dichiara in una nota che: "Oggi nel summit tra le istituzioni ed i vertici Fincantieri è stato approvato in modo definitivo il progetto di sviluppo del cantiere di Sestri Ponente. Si è usciti dal porto delle nebbie e si è arrivati ad un’intesa che consente la saldatura tra il vecchio accordo di programma di 12 anni fa con una nuova strumentazione che permette la costruzione per fasi (anche per sveltire la burocrazia) secondo le linee dettate dal sindaco per il viadotto Morandi. Infatti, partendo già da settembre, ci sarà la messa in sicurezza del rio Molinassi che si coniugherà con il nuovo schema del ribaltamento a mare previsto da Fincantieri. Il progetto aggiornato che prevede un bacino più grande non imbatta negativamente con le attività industriali limitrofe e dovrà essere pronto entro il secondo semestre 2024, in contemporanea con i piani industriali di Fincantieri. Uilm plaude sull’intesa raggiunta in quanto l’opera siffatta consente la valorizzazione dello stabilimento per cancellare diseconomia di scala ed aumentare la capacità di lavoro. Tutto ciò consentirebbe allo stabilimento di Sestri Ponente di costruire navi fino a 170.000 tonnellate di stazza lorda, salvaguardando il futuro del cantiere che tra diretti ed indiretti dà lavoro a 4000 lavoratori. L’auspicio è che il progetto venga portato all’attenzione delle organizzazioni sindacali e che si vada rapidamente alla costituzione dei gruppi di lavoro, così come richiamato nell’intesa, per garantire nel più breve tempo possibile l’attuazione del crono programma".

red - 1221487

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl