It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Il nuovo aereo drone d'attacco russo ad "Army-2019"

È l'atteso Sukhoi S-70 Okhotnik-B, Uav di VI generazione -VIDEO&GALLERY

Il ministero della difesa russo informa oggi che presto sarà svelato in anteprima  il suo aereo drone avanzato Sukhoi S-70 Okhotnik (Hunter), un veicolo aereo d'attacco pesante  stealth  di sesta generazione, sviluppato da Mig sulla base del Mikoyan Skat, e che accorpa alcune delle tecnologie di quinta generazione del caccia multiruolo Sukhoi Su-57. Il drone avrà la sua presentazione ufficiale ad  "Army-2019" (25-30 giugno al Patriot Expocenter, nella regione di Mosca), Forum internazionale tecnico-militare  organizzato e supportato  dal ministero della difesa russo, che combina una mostra statica e dimostrazioni in volo di aerei, elicotteri e droni, nonché l'esposizione di armamenti ed equipaggiamenti militari

L'Okhotnik-B, che ha effettuato il suo primo volo nella primavera di quest'anno, è in fase di sviluppo dal 2011, allorché fra Sukhoi ed il ministero della difesa russo venne firmata un'intesa per un nuovo mezzo Uav (Unmanned aerial vehicle, aereo senza pilota a controllo remoto) di sesta generazione destinato alle forze armate nazionali, in particolare all'aeronautica militare russa. 

Il primo prototipo destinato ai test di terra è stato creato nel 2014; il mockup venne rivelato invece per la prima volta nel luglio del 2017. L'anno seguente, a novembre, un prototipo eseguì una serie di prove su una pista dello stabilimento della Novosibirsk Aircraft Production Association. A gennaio di quest'anno è stato più volte avvistato un terzo prototipo, il Fly-Su-57. Secondo alcuni funzionari russi il Su-57 è stato  utilizzato come laboratorio volante per il collaudo dei sistemi radioelettronici di bordo dell'Okhotnik, in particolare dell'avionica. La sua introduzione è prevista a partire dal 2020.

Indicativamente, il mezzo ha: apertura alare 20 m (65 piedi); peso a vuoto 20.000 kg (44.092 libbre); propulsore, 1 × Saturn AL-31F o AL-41F, 123-147 kN (28.000-33.000 lbf) con postbruciatore; velocità massima, 1000 km / h (621 mph); autonomia, 6000 km; armamento, 2 alloggiamenti interni per le armi per un massimo di 2000 kg di munizioni guidate e non guidate.

In proposito vedasi AVIONEWS 1 e 2.

In basso, due video "svelano" in anteprima il drone:






     

Photo gallery Ancora una sequenza rubata ddell'S-70 Okhotnik-B
ClaMos - 1221810

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Related
Similar