It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Piano di Mosca per ampliare 6 aeroporti estremo oriente russo

Nella regione della Chukotka, ricca di petrolio, gas, oro e tungsteno

Il responsabile del dipartimento trasporti, comunicazioni e strade del governo regionale autonomo di Chukotka ha reso noto che nell'ambito del programma statale per lo sviluppo della rete dei trasporti, sono previsti il rinnovo e l'espansione di sei piccoli aeroporti secondo un piano di lavori della durata di quattro anni, con un finanziamento di circa 240 milioni di dollari Usa. Più esattamente ad essere interessate saranno le infrastrutture di Krest Bay, Beringovsky, Keperveyem, Providence Bay, Lavrentiya Bay  e Markovo.

La ristrutturazione contemplerà nuove piste, apparecchiature radio e meteorologiche più aggiornate, nuovi edifici e nuovi hangar, nuove postazioni d'emergenza medica e di soccorso. La regione autonoma della Chukotka, situata nell'estremo oriente russo in prossimità dell'Alaska, conta solo circa 50 insediamenti urbani in 721.000 chilometri quadrati di estensione, in moltissimi casi raggiungibili solo per via aerea. Ma riveste grande importanza se si considerano le sue rilevanti risorse naturali quali petrolio, gas, oro e tungsteno.



SaM - 1221933

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl