It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Aerei Uav. Cina testa consegna posta via drone anfibio

In progetto un sistema capillare che servirà le isole più periferiche-VIDEO

E' in fase di test  da Shangai alle Shengsi Island, l'arcipelago situato nella Baia di Hangzhou, nel Mar della Cina Orientale,  per mettere a punto un sistema capillare di consegna della posta dalla terraferma alle isole più periferiche della Nazione utilizzando mezzi aerei anfibi senza pilota a controllo remoto, Uav, Unmanned aerial vehicle. Questi voleranno prevalentemente sull'acqua, il che eliminerà le preoccupazioni legate alla sicurezza dei voli effettuati da droni sulle aree urbane della  terraferma.

Al progetto di China Post collabora Shanghai Uvs Intelligence System (Uvs), un'azienda specializzata in velivoli Uav di grandi dimensioni, che ha partecipato alle prove con un drone cargo U-650 che ha trasportato merci per 200 chili di peso da Shangai appunto alle isole Shengsi in soli 52 minuti, contro le due-tre ore necessarie per effettuare le stesse consegne in barca. Nei prossimi mesi i test proseguiranno fino alle isole più esterne della costa orientale della Cina.

L'U-650, fa sapere il costruttore, è basato sull'aereo anfibio ultraleggero spagnolo Colyaer Freedom S100 modificato, e per essere manovrato ha bisogno come tutti i droni di una stazione di controllo a terra, che in questo caso può essere collocata anche su un furgone attrezzato. Uvs  propone questo velivolo anche per trasportare carichi utili per missioni militari e parastatali, come ad esempio apparecchiature elettroniche di disturbo, sonar, missili, radar di ricerca e soccorso, o zattere di salvataggio.

In basso il promo del drone anfibio:



CTim - 1222786

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar