It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Precisazione su articolo "Leonardo: Profumo ed i trasferimenti delle sedi"

La nota emessa dall'industria

Riceviamo e pubblichiamo secondo il diritto di replica, la seguente nota di precisazione emessa da Leonardo: 

"Gentile direttore

In riferimento all’articolo 'Leonardo: Profumo ed i trasferimenti delle sedi' facciamo presente che Leonardo non sta vivendo nessun momento di difficoltà come dimostrano anche i risultati dell’esercizio 2018 che evidenziano:

Ordini per 15.124 milioni di Euro in crescita di circa il 30%.

Portafoglio ordini: pari a 36.118 milioni di Euro con un incremento del 7,8% rispetto al 2017 ed una copertura in termini di produzione equivalente pari a circa 3 anni.

Ricavi: pari a 12.240 milioni di Euro in crescita del 4,3%.

Il trend positivo è stato confermato anche dai risultati del primo trimestre del 2019:

Ordini: pari a 2.518 milioni di Euro, in crescita del 16,4% rispetto ai primi tre mesi del 2018

Portafoglio ordini: pari a 36.575 milioni di Euro, superiore del 9,6% rispetto al primo trimestre 2018, assicura una copertura in termini di produzione equivalente pari a circa 3 anni

Ricavi: pari a 2.725 milioni di Euro, in crescita dell’11,2% rispetto al primo trimestre del 2018

L’andamento della società è riflesso anche dall’andamento del titolo in Borsa che ieri ha chiuso a 11,55 Euro segnando una crescita del 50,1% dal 1° gennaio di quest’anno.

Non siamo soliti commentare i rumor ma non dubitiamo che questi dati –che sicuramente ben conosce- possano aiutarla a comprendere ed a descrivere meglio la realtà Leonardo ed a 'separare il grano dal loglio'".

Sull'argomento vedi anche la notizia da AVIONEWS.

red - 1223149

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl