It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Vito Riggio: puntare su miglioramento di servizi e condizione lavoratori

Per il presidente di Assohandlers i punti chiave sono rinnovo contratto, aumento salari e welfare

Sono diversi i problemi segnalati il 19 agosto da Vito Riggio, ex presidente dell'Enac, attuale presidente dell'associazione del personale di terra Assohandlers, punto di riferimento della Cisl ed ex deputato Dc: il salario dei dipendenti di terra negli aeroporti è troppo basso, occorre maggiore efficienza negli scali per ridurre i ritardi nella consegna dei bagagli e per quanto riguarda la compagnia aerea Alitalia, le Ferrovie dello Stato non sono adatte per il rilancio in quanto "l'operatore aereo è un mestiere complicato, diverso dal ferroviere". (vedi AVIONEWS)

Riggio propone quindi per i lavoratori il rinnovo del contratto e la riduzione dei subappalti, l'innalzamento degli stipendi e un premio produttività; per il miglioramento dei servizi suggerisce l'abbassamento del costo di affitto degli spazi per le società da terra, il reinvestimento degli utili da parte delle grandi aziende di gestione degli aeroporti come Atlantia e Sea e volge lo sguardo verso il welfare con, ad esempio, l'idea della gestione degli asili nido direttamente dagli scali come già avviene all'aeroporto di Bari.

Idee orientate al miglioramento qualitativo delle condizioni dei lavoratori e dei passeggeri che convincono un numero sempre maggiore di dipendenti: l'associazione conta ora più di 10.000 iscritti.

RC3 - 1223695

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl