It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Una torre a controllo remoto per l'aeroporto delle montagne scandinave

Il nuovo scalo sarà presentato a dicembre

L'aeroporto delle Montagne Scandinave a Dalarna al confine tra Svezia e Norvegia, è uno dei primi scali al mondo ad utilizzare una tecnologia di controllo del traffico aereo a distanza: gli operatori  non sono presenti sul posto ma in un edificio a circa 300 chilometri di distanza. "L'idea di una torre virtuale è in circolazione da un po'" ha dichiarato R. John Hansman, professore di aeronautica e astronautica del Mit (Massachusetts Institute of Technology). La società di difesa svedese Saab ha sperimentato il monitoraggio remoto del traffico aereo da circa un decennio, con test che si sono svolti in Irlanda, Stati Uniti ed Australia, ma con lo Scandinavian mountains airport verrà messo in pratica: diverse telecamere e sensori  trasmettono i dati d un centro di controllo a Sundsvall, nella Svezia centrale. "Dal punto di vista tecnologico abbiamo una migliore sorveglianza", spiega Hansman. Schermi ad alta definizione e realtà aumentata offrono agli operatori una visualizzazione dettagliata ed a 360 gradi in tempo reale. Un altro vantaggio è una migliore visione notturna ed in condizioni climatiche avverse. Lo scalo aprirà a dicembre 2019.

RC3 - 1225316

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar