It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Turchia. Aereo va fuori pista e l'aeroporto "Sabiha Gökçen" chiude

Temporanea sospensione dei servizi con dirottamento voli

L'aeroporto "Sabiha Gökçen" di Istanbul è stato temporaneamente chiuso. Un aereo B-737 della compagnia turca Pegasus, era partito da Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti ed è andato fuori pista durante l'atterraggio. Fortunatamente tra tutti i 164 passeggeri a bordo non risultano feriti. L'incidente è stato probabilmente causato dal forte vento, che sta provocando diversi problemi al trasporto aereo e marittimo della città sul Bosforo: diversi voli sono stati dirottati su altri scali, numerosi sono i tetti scoperchiati e gli alberi sradicati. Il vettore aereo Turkish Airlines ha fatto sapere che gli aeromobili sono rimasti a terra fino alle 15:00 locali. 

Lo scalo internazionale "Sabiha Gökçen" è situato a 35 km a sud-est di Istanbul, in Turchia. Intitolato ad una aviatrice locale, è hub per le compagnie Pegasus Airlines, SunExpress ed AnadoluJet.. È il secondo che serve la città di Istanbul e fu costruito perché il principale, l'aeroporto di Istanbul-Atatürk, non era più in grado di gestire l'aumento del traffico aereo verso la città. È stato rinnovato fra il 2007 ed il 2009 ed il nuovo terminal è stato inaugurato nell'autunno 2009.


RC3 - 1226886

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar