It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Libia-Turchia: "Instabul darà una lezione ad Haftar"

Considerazioni a margine del nuovo incontro di Istanbul con Sarraj

Secondo "Al Arabiya" domenica 19 gennaio, il generale libico Khalifa Haftar prenderà parte alla conferenza di Berlino sulla Libia. Intanto il primo ministro Fayez al Sarraj, è tornato dopo 2 giorni nuovamente ad Istanbul per discutere con il leader turco Erdogan. Si tratta di un incontro che segue quello avuto con la Russia per discutere della pacificazione in Libia: mentre Sarraj ha firmato la tregua, Khalifa Haftar ha invece lasciato Mosca senza aderire all'intesa: il generale ha giustificato la sua presa di posizione dichiarando che: "Non ci sarà alcuna firma sull'accordo di Mosca per diversi motivi, il più importante dei quali è l'intenzione della Turchia di sfruttarlo imponendosi attraverso esso come attore di riferimento in Libia per legittimare i due memorandum d'intesa firmati con il presidente del Gna (Governo di accordo nazionale libico, NdR). Al contempo non è accettabile il riconoscimento implicito del parlamento parallelo di Tripoli come nuovo organo in conflitto con il governo legittimo di Tobruk, oltre alla frammentazione delle forze armate" (vedi AVIONEWS).

Nel frattempo Recep Tayyip Erdogan a margine del nuovo incontro di Istanbul con Sarraj ha minacciato: "Il golpista Haftaha mostrato il suo vero volto, non ha mantenuto fede agli impegni presi; se dovesse riprendere le ostilità, gli daremo una lezione".

RC3 - 1227098

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl