Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Google+ Youtube

Aerei e nuove tecnologie. Un "robot" per pasti e bevande a bordo? - VIDEO

Roma, Italia - Un dispositivo elettronico per fornire servizi personalizzati ai passeggeri potrebbe sostituire il tradizionale carrello spinto dagli assistenti di volo

In un prossimo futuro un carrello elettronico automatico potrebbe fare la sua comparsa sugli aerei commerciali al posto di quello tradizionale spinto dagli assistenti di bordo. Il dispositivo che è attualmente in fase di sviluppo potrebbe servire pasti e bevande ai passeggeri e raccoglierne i rifiuti. Andreas Maier e Rudiger Ebeling di Altran -multinazionale di consulenza operante in vari settori dell'ingegneria- hanno spiegato al sito Runway Girl Network i dettagli del progetto. Dopo aver superato le prime fasi dello sviluppo che riguardano la mobilità dell'apparecchio e la sua capacità di consegnare pasti e bevande e poi raccogliere i rifiuti, gli ideatori intendono arricchire l'offerta ai passeggeri: oltre a funzionare da vero e proprio distributore automatico a pagamento, il dispositivo potrebbe essere anche precaricato secondo le richieste dei viaggiatori. Attualmente il carrello ha le misure standard per potersi integrare negli spazi dedicati già esistenti, ma si studia come renderlo più piccolo per evitare che ostruisca il corridoio. Il prototipo -dotato di sensori di movimento- è oggi controllato dall'operatore; in futuro sarà connesso ad una rete wifi di cabina che non non dovrà interferire con le operazioni dell'aeromobile -a cui i progettisti dicono di stare già lavorando insieme ad Airbus- ed il suo livello di autonomia potrà essere stabilito dal personale di bordo. Sotto, un video con il prototipo del dispositivo:

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency - 1203581

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl