Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Indennità di volo e personale aereo in quiescenza: la Ctp di Rieti si esprime in merito

Rieti, Italia - L'agevolazione prevista dalla normativa fiscale è necessariamente collegata la lavoro a bordo dei velivoli

La Commissione tributaria provinciale (Ctp) di Rieti con una recente sentenza ha respinto il ricorso di un contribuente contro il diniego dell'Agenzia delle Entrate a rimborsare le ritenute Irpef sulle indennità di volo del personale aereo a riposo. Secondo la sentenza quanto previsto dall'articolo 51, comma 6 del Testo unico delle imposte sui redditi -stando alla quale le indennità di navigazione e di volo previste dalla legge o dal contratto collettivo concorrono a formare il reddito nella misura del 50% del loro ammontare- non può essere applicato nel caso del personale in quiescenza, perché tale riconoscimento è necessariamente collegato al lavoro svolto a bordo dell'aereo.
AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency - 1206498

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl