Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Turchia ospiterà i "Fai World Air Games 2020"

L'evento è previsto a settembre

La Turchia sarà il Paese ospitante ufficiale per i "Fai World Air Games 2020", confermato dal contratto firmato mercoledì da Kursat Atilgan, presidente del membro turco Fai Türk Hava Kurumu (Thk) e da Frits Brink, presidente della Federazione aeronautica internazionale, a Losanna (Svizzera).

In programma tra due anni nel mese di settembre, i Giochi aerei mondiali si svolgeranno in alcune delle località più rappresentative del Paese, con la divisione dell'evento tra Ankara, Antalya, Eskisehir, Efes/Selcuk, Ölüdeniz/Fethiye e Pammukale/Honaz.

La cerimonia di apertura avrà luogo nella capitale turca (Ankara), mentre quella di chiusura si svolgerà nella destinazione turistica di Antalya.

La firma del contratto che nomina ufficialmente la Turchia quale "Stato ospitante dei Fai World Air Games 2020" è avvenuta presso il museo olimpico di Losanna.

Questo luogo riflette lo stato della Fai quale Federazione riconosciuta del Comitato olimpico internazionale (Ioc) e parte del movimento olimpico.

Adesso che l'accordo è stato siglato, inizieranno ora i preparativi per l'evento e per questa manifestazione Thk pianifica una serie di investimenti per garantire il più alto livello delle strutture.


pec - 1210169

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl