Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Incendi Svezia: partiti due aerei Canadair Vvff italiani

Operativi già da stamattina

Sono partiti ieri mattina da Roma-Ciampino due aerei Canadair CL 415 del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, Can 27 e Can 31, diretti in Svezia, a Stoccolma per fronteggiare l’eccezionale situazione di alto rischio incendi nel Paese scandinavo.

I velivoli, d’intesa con il capo Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, ed il capo Dipartimento dei Vigili del fuoco, Bruno Frattasi, sono stati attivati da Bruxelles su richiesta del governo svedese nell’ambito del meccanismo europeo di protezione civile, strumento dell’Unione europea nato per rispondere tempestivamente ed in maniera efficace alle emergenze che si verificano su un territorio interno o esterno all’Unione, attraverso la condivisione delle risorse di tutti gli Stati membri.

Date le ore di volo e lo scalo tecnico necessarie per raggiungere lo scenario delle operazioni, si prevede che possano operare già dalla mattina di lunedì. A supporto dei piloti, al fine di tenere i necessari contatti con le autorità locali di protezione civile, sono sul posto anche rappresentanti del Dipartimento della Protezione civile italiano e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

red - 1212092

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl