Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Nuovo busto per Ronaldo all'aeroporto di Madera

La sostituzione del bronzo avvenuta tra giovedì e venerdì

In tema col "Campionato mondiale di calcio 2018" che ha preso il via in questi giorni in Russia, una curiosità che porta agli onori della cronaca l'aeroporto di Madera, che fu intitolato al calciatore Cristiano Ronaldo  sull'onda dell'entusiasmo per la vittoria della nazionale di calcio del Portogallo al campionato europeo svoltosi in Francia. Nell'occasione sul sedime dello scalo fu posto un busto del calciatore, fin da subito criticato per la scarsa somiglianza con l'originale tanto da scatenare un vero "caso" sui social terwork. 

Nel fine settimana rumors parlavano di una sostituzione del bronzo avvenuta in sordina. La notizia è stata confermata in queste ore da Hugo Aveiro, fratello di Ronaldo, e da Duarte Ferreira, direttore dell'aeroporto. Quest'ultimo ha dichiarato alla portoghese "Lusa", che la sostituzione ha avuto luogo effettivamente nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, su richiesta del Museo CR7, gestito dai familiari del calciatore del Real Madrid. Il nuovo bronzo, ha invece riferito Aveiro al "Madeira Economic", è più somigliante ed è stato commissionato dai parenti di Ronaldo ad uno scultore spagnolo. L'opera ha meno rughe ed il giocatore non abbozzando un sorriso come nel busto precedente assume una posa più seria. 

Nell'immagine a sinistra del giocatore, il vecchio bronzo; alla sua destra, la nuova opera.

cla/mos - 1212242

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili