Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Google+ Youtube

Alitalia (2), Di Maio: "Vogliamo rilanciarla e non svenderla"

Entro 15 giorni nuova riunione al Mit

Ieri è stata svolta al ministero delle Infrastrutture e trasporti la riunione convocata dal sottosegretario Armando Siri relativa al bilancio e al futuro di Alitalia. Oltre ai tre commissari -Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari- erano presenti i sottosegretari allo Sviluppo economico Michele Geraci e Andrea Cioffi, al fine di valutare la situazione finanziaria della compagnia aerea nei 13 mesi di commissariamento. L'obiettivo come detto a più riprese da Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico, e confermato ieri di fronte alle Commissioni riunite di industria, commercio, turismo, lavoro e previdenza sociale di Camera e Senato sarà in primis quello di individuare e punire "i responsabili della situazione attuale" e in secondo luogo di "valutare la strada da percorrere per il futuro della compagna aerea".

Intanto la documentazione finanziaria è stata consegnata e ora verrà studiata e analizzata, sia per individuare chi ha causato il dissesto finanziario ma anche per "capire come sono stati sprecati i soldi e in che modo, punto necessario per delineare la strada per il risanamento", come ha dichiarato lo stesso Di Maio. Il tutto nell'ottica di rilanciare e "non di svendere" il vettore aereo permettendo di "salvaguardare i livelli occupazionali ma di preservare anche il brand Alitalia in Italia e nel mondo".

Nei prossimi giorni i documenti di Alitalia saranno analizzati dagli esperti del Governo e -entro 15 giorni- i tre commissari saranno nuovamente convocati per essere informati presumibilmente della decisione governativa. "Ancora è presto però per aver avuto contatti diretti con Lufthansa ed easyJet, perché siamo ancora nella fase precedente alla ricerca dell'acquirente giusto", ha concluso Di Maio. Resta il fatto che la vicenda Alitalia inizia ad avvicinarsi ad una conclusione.

M/A - 1212757

© World Aeronautical Press Agency Srl