Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Cina: allontanato un aereo della marina Usa in volo sul mar Cinese Meridionale

Il P8-A Poseidon stava sorvolando l'arcipelago Spratly

Un velivolo da pattugliamento marittimo della marina statunitense Boeing P8-A Poseidon è stato fatto allontanare dallo spazio aereo sopra l'arcipelago Spratly dalle autorità cinesi. A riportarlo è "Cnn" che aveva dei giornalisti a bordo del mezzo decollato dalla base aerea di Okinawa, i quali hanno riferito di aver udito per sei volte lo stesso identico messaggio inviato dalla Cina nel quale veniva chiesto di "andarsene immediatamente e di rimanere lontani al fine di evitare ogni possibile fraintendimento".

Notizia che dimostra ancora una volta quanto Pechino consideri "suo" lo spazio aereo nel mar Cinese Meridionale, e come continui ad avere un atteggiamento aggressivo nei confronti di chi passa in quella vasta porzione di oceano. 3,6 milioni di chilometri quadrati fondamentali per la Cina sia perché un terzo del commercio mondiale navale passa per quel tratto, sia visto il ricchissimo numero di risorse naturali e animali -necessarie per l'approvvigionamento del Paese.

M/A - 1213547

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl