Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Sardegna: incontro ambasciatore Qatar per vettore aereo Air Italy

Richiesto piano investimenti nella Regione

Un piano dettagliato degli investimenti che il vettore aereo Air Italy intende fare in Sardegna, finalizzati alla crescita ed allo sviluppo del tessuto economico anche nell’isola, ed un passo indietro sul trasferimento dei lavoratori da Olbia a Malpensa. Questa è la richiesta che il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, e l’assessore dei Trasporti, Carlo Careddu, hanno avanzato all’ambasciatore del Qatar in Italia, Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki Al Jehani, durante l’incontro che si è tenuto oggi a Roma nella sede diplomatica del Paese arabo anche alla presenza dell’assessore della Sanità, Luigi Arru, e del rappresentante in Italia della Qatar Foundation Endowment, Lucio Rispo. Si è fatto poi il punto sull’avanzamento dei lavori del Mater Olbia e sulle procedure di accreditamento sotto il profilo organizzativo e burocratico, verificando il corretto rispetto dei tempi previsti. È stato molto apprezzato il buon rapporto di collaborazione instaurato con la Regione.

La riunione, svolta in un clima costruttivo e di reciproco ascolto, fa seguito alla lettera inviata a luglio dal presidente Pigliaru all’ambasciatore del Qatar dove si rimarcava che il recente trasferimento di 51 lavoratori di Air Italy da Olbia a Malpensa non era coerente con gli impegni assunti anche di recente dalla compagnia in sede di discussione del piano industriale ed appare del tutto immotivata, in considerazione del fatto che molte attività, al pari delle migliori esperienze internazionali, possono essere realizzate da remoto, in Sardegna, anche al servizio di altri hub. L’ambasciatore Abdulaziz Bin Ahmed AI Malki AI Jehani proporrà alle autorità competenti del suo Paese di richiedere una visita di una delegazione di Qatar Airways in Sardegna per valutare e affrontare le problematiche sollevate dalla Regione e ha confermato importanti investimenti della compagnia che incrementeranno anche le funzioni esercitabili ad Olbia.

Sull'argomento vedi anche le notizie AVIONEWS collegate.

red - 1214006

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili