Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Elettronica Gmbh: 40 anni di esperienza

Nella guerra elettronica e nella sicurezza nazionale

Elettronica GmbH, una società di difesa interamente tedesca, guidata da Marcello Mariucci in qualità di direttore generale, festeggia il suo 40esimo anniversario dalla fondazione nel 1978. Un grande obiettivo per un'azienda nata come struttura logistica e di manutenzione locale creata per supportare l'industria madre, Elettronica SpA, in occasione dell'aggiudicazione del suo primo contratto con il ministero della difesa tedesco per la fornitura di contromisure di guerra elettronica da installare a bordo dell'aereo F-104 Starfighter. Nel corso degli anni questa entità industriale tedesca ha iniziato la sua crescita in Europa grazie alla partecipazione a programmi internazionali di difesa come gli aerei Eurofighter e l'elicottero NH-90. Nel corso dell'ultimo decennio Elettronica GmbH è entrata con successo nel nuovo segmento del mercato relativo alla sicurezza interna ed EW Simulation, acquisendo nuove capacità, ampliando il portfolio clienti in Germania ed all'estero, passando da società di logistica ad entità di integrazione di ingegneria e sistemi in grado di far fronte ai requisiti più esigenti del mercato aerospaziale e della difesa.

L'azienda può essere considerata un centro di eccellenza EW per il ministero della difesa tedesco, ed una società di riferimento nella fornitura di forze di polizia con i suoi veicoli completamente attrezzati per la sorveglianza e l'intelligence. Nell'ambito del settore della difesa europea, l'industria ha sentito la responsabilità di fornire il proprio contributo al dibattito sulle attuali questioni strategiche che riguardano la politica continentale di difesa comune, e le opportunità che potrebbero derivare per Electronic Warfare e Homeland Security Industries. L'evento ha riunito rappresentanti delle istituzioni ed industrie militari tedesche ed italiane, politici ed ospitato personalità di spicco in qualità di relatori come Axel Binder, a capo del comando strategico tedesco di ricognizione, contrammiraglio (UH) Giuseppe Abbamonte, direttore della Direzione generale delle telecomunicazioni, informatica e tecnologie avanzate (Teledife) -ministero della Difesa italiano, Marcus Faber, membro del parlamento e della commissione difesa del Bundestag, e Volker Paltzo, amministratore delegato di Eurofighter Jagdflugzeug. 

La celebrazione del 40esimo anniversario è stata anche l'occasione per un dibattito molto intenso, presieduto da Dennis Merklinghaus, direttore capo del Gruppo editoriale Mönch, su come perseguire un approccio strategico industriale ed istituzionale comune nei confronti di una strategia europea di difesa. La tavola rotonda ha avuto una attenzione specifica sulla rilevanza di una più stretta cooperazione nel settore della difesa e sicurezza dal punto di vista di entrambe le istituzioni ed industrie, al fine di migliorare il livello di integrazione, aumentare gli investimenti nella ricerca e sviluppo della difesa e rafforzare l'interoperabilità all'interno delle risorse militari degli Stati membri.

red - 1214537

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili