Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Aeroporto Heathrow: a marzo udienza contro la costruzione della terza pista

Presentati ricorsi da parte delle associazioni locali e degli ambientalisti

A marzo si svolgerà un'audizione al tribunale di Londra per valutare i ricorsi presentati contro il progetto per la costruzione di una nuova pista -sarebbe la terza- all'aeroporto di Heathrow, approvata dal governo del Regno Unito con un voto parlamentare a giugno scorso in un programma di investimenti totali vicini ai 14 miliardi di sterline (15.87 miliardi di Euro). I rappresentanti legali del governo e della società di gestione dello scalo più trafficato d'Europa si troveranno contro in tribunale le associazioni ambientaliste e quelle dei residenti dell'area, che chiedono di non procedere nei lavori per non aumentare l'inquinamento ambientale ed acustico della zona. Il cantiere dovrebbe aprirsi nel 2021 e chiudersi nel 2026, favorendo l'incremento del trasporto aereo nel Regno Unito verso la Cina e gli Stati Uniti stimolando di conseguenza la crescita economica, specialmente dopo l'uscita dall'Unione europea. La proprietà dell'aeroporto -formata da Ferrovial, Qatar Investment Authority e China Investment Corporation- ha dichiarato di concentrarsi solamente sul completamento dell'iter burocratico per l'avvio dei lavori, ma il tribunale potrebbe bloccare o chiedere di cambiare il progetto.

M/A - 1214919

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili