Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Australia: 65% dipendenti dei vettori aerei hanno subito molestie

Di queste solamente il 31% sono state denunciate

Uno studio di un sindacato dei lavoratori del trasporto aereo australiano ha riportato dei dati sconcertanti, ovvero che il 65% degli assistenti di volo ha subito molestie sessuali da parte dei passeggeri che hanno bloccato, aggredito, toccato in modo inappropriato o fatto commenti a sfondo sessuale nei confronti del personale. Eventi che si sono verificati su tutte le principali compagnie aeree australiane e contro i quali è stata presentata una denuncia solamente nel 31% dei casi; una percentuale molto bassa, anche perché la maggior parte di chi lo ha fatto avrebbe trovato insoddisfacente il modo in cui è stato gestito il tutto. Come riportato sulla stampa australiana le molestie non riguardano solamente gli assistenti di cabina, ma anche piloti e alti dirigenti soprattutto se di sesso femminile. "Un dato triste e scioccante" è stato il commento del segretario del sindacato, che ha criticato le compagnie ree di "non prendere seriamente il problema e di non supportare i lavoratori".

M/A - 1215021

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl