Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Alitalia. Galli: "Probabile proroga del prestito ponte"

Per il sottosegretario necessario trovare "un partner del settore"

Parlando su "Radio Uno Rai" il sottosegretario allo Sviluppo economico Dario Galli ha risposto  riguardo al prestito ponte di 900 milioni di Euro che il vettore aereo Alitalia deve rimborsare allo Stato italiano entro il 15 dicembre prossimo. La "novità" sarebbe che il Governo sta pensando di rinnovarlo; Galli ha infatti dichiarato che "da qui a dicembre credo che possa essere prorogato", anche se il problema principale riguarda l'Unione europea (Ue) e la possibilità che apra una procedura di infrazione per possibili aiuti di Stato. Inoltre nella sua intervista il sottosegretario ha anche ricordato come siano "finiti i tempi in cui se una compagnia aveva un problema lo Stato doveva metterci i soldi", e proprio per questo "al comando dei vettori aerei devono esserci dei professionisti per potersi confrontare al meglio in un mercato difficile". L'unica soluzione per rilanciare Alitalia? Secondo Galli è "una partnership con una grande compagnia aerea che valorizzi le leve competitive e il valore del marchio". Essendo il sottosegretario esponente della Lega Nord, vien da pensare che presto potrebbe aprirsi un nuovo fronte interno al Governo riguardante la nuova sistemazione societaria e azionaria di Alitalia.

M/A - 1215730

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl