Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Israele: critiche a Netanyahu per il costo del nuovo aereo di Stato

Acceso dibattito alla Knesset per l'ultima tranche del finanziamento

Scontro oggi nel corso del dibattito alla Knesset sul finanziamento per un aereo di Stato a beneficio esclusivo del primo ministro e del capo di Stato di Israele, che è già in fase di costruzione presso l'azienda aerospaziale nazionale (Iai), e che permetterebbe di non utilizzare i velivoli della compagnia El Al. Le opposizioni criticano l'elevato costo per la sua realizzazione che secondo "Haaretz" ammonterebbe a circa 140 milioni di Euro, anche se una commissione ufficiale aveva chiesto di non far utilizzare aerei "di linea" per gli spostamenti dei vertici politici.

Una questione di sicurezza poiché il velivolo in costruzione presso l'Iai avrà sistemi difensivi e avrà capacità di guerra elettronica, potendo operare anche nel corso dei voli e in situazioni di massima criticità. Ciò nonostante l'opposizione critica il premier Benyamin Netanyahu di aver richiesto un maggiore comfort a bordo, facendo aumentare ulteriormente il costo finale del velivolo.

M/A - 1215859

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl