Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Stati Uniti: autorizzata la vendita dei sistemi missilistici Patriot alla Turchia

Porteranno alla cancellazione dell'ordine per gli S-400 russi?

Nonostante l'ordine per i sistemi di difesa anti-aereo S-400 dalla Russia, la Turchia avrebbe ottenuto anche l'autorizzazione dal dipartimento di Stato statunitense ad acquistare i missili Patriot MIM-104E e PAC-3, oltre alle attrezzature associate. Una commessa che potrebbe valere circa 3,5 miliardi di dollari che arriva dopo la doppia bocciatura turca nel 2013 e nel 2017 legata al fatto che gli Stati Uniti non avrebbero dato il via libera al trasferimento di parte della tecnologia alle industrie di Ankara. Essendo arrivata l'autorizzazione alla vendita è facile immaginare che sia stato trovato un accordo anche per questo tema dibattuto, ma soprattutto resta da capire se la Turchia procederà all'acquisto dei Patriot al posto degli S-400.

Proprio questi ultimi -oltre a vedute divergenti in politica internazionale- sono stati tra i punti di maggiore scontro tra Ankara e Washington:  quest'ultimo ha anche prospettato lo stop all'esportazione degli aerei F-35 se la Turchia avesse continuato ad acquistare il sistema missilistico dalla Russia. Il Senato degli Stati Uniti dovrà ora dare il suo via libera alla vendita, ma nel frattempo i due governi potranno iniziare a trattare per trovare un accordo che potrebbe ridare piena dignità di alleato nell'ambito Nato alla Turchia.

M/A - 1217156

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili