Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Fincantieri. Bono: "Continuiamo a crescere negli ordini"

Obiettivo arrivare al 2022 con un incremento del 50% rispetto al 2017

Nel corso di un'intervista ad "Ansa", l'amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono ha spiegato che l'azienda cantieristica pubblica italiana "nel 2018 chiuderà con una crescita del 6%, ma il prossimo anno sarà ancora migliore con l'obiettivo di arrivare al 2022 con un incremento del 50% rispetto al 2017". Prospettive di crescita inserite nel piano industriale e per le quali Fincantieri sta cercando di ampliare sia le sue capacità in ambito elettronico-militare (così da poter progettare sistemi di bordo per le navi militari senza dover ricorrere ad interventi di aziende esterne), sia aumentando le sue relazioni con la francese Naval Group al fine di costituire una joint venture navale europea che possa "dominare" un mercato in costante ampliamento.

"Quando sono arrivato -ha ricordato Bono- Fincantieri era un'azienda da poco più di 2 miliardi l'anno, ma grazie a quello che abbiamo fatto e che stiamo facendo riusciremo ad arrivare a 7,5 miliardi di Euro che se sommati alla parte francese e militari arriviamo a quasi 15 miliardi".

M/A - 1217296

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili