Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Flyadeal annuncia impegno acquisto 50 aerei B-737 MAX

30 ordini e 20 opzioni per il vettore aereo mediorientale

Boeing e flyadeal hanno annunciato oggi che il vettore aereo mediorientale espanderà la sua flotta con il 737 MAX. La compagnia si è impegnata ad ordinare 30 aerei, con opzioni per 20 ulteriori velivoli, in un accordo del valore di 5,9 miliardi di dollari a prezzi di listino. L’ordine, una volta finalizzato, sarà postato sul sito dell'industria, nella sezione Orders&Deliveries.

Compagnia associata di Saudia Airlines, offre voli all’interno dell’Arabia Saudita. Nell’anno passato, l'aviolinea ha preso in esame aeromobili single-aisle per supportare la crescita nazionale ed una potenziale espansione internazionale. L'aerolinea che finora ha operato i nuovi A-320 ha dichiarato di aver selezionato il 737 MAX per il futuro.

Il vettore ha selezionato il 737 MAX 8 con una capacità di 210 passeggeri in una classe a configurazione unica e con una autonomia di 6570 km. 

La partnership di Boeing con l’industria aeronautica dell’Arabia Saudita ha avuto inizio nel 1945 con la consegna di un aereo DC-3 che ha dato il via al volo commerciale nel Paese. Negli scorsi settant’anni, le compagnie del Regno hanno operato quasi tutti gli aerei commerciali Boeing, compresi il 707, i 737 Classic, gli MD-11F, i 747, i 777 ed i 787 Dreamliner.

Il 737 MAX ha avuto oltre 4800 ordini accumulati finora da parte di più di 100 clienti in tutto il mondo. Le prestazioni dell’aereo sono possibili grazie alla più recente tecnologia nel mercato dei single-aisle, compresi i motori Cfm International Leap-1B, Advanced Technology winglet ed altre migliorie aeronautiche.

Basata a Gedda flyadeal vola verso otto destinazioni nazionali (Riad, Gedda, Dammam, Qassim, Tabuk, Gizan, Madinah ed Abha).

red - 1217365

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili