Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

India: incontro tra vettori aerei, Airbus e Pratt & Whitney

Obiettivo risolvere il primo possibile i difetti del motore dell'A-320neo

Nel corso della giornata di oggi i dirigenti di IndiGo e di GoAir si incontreranno -stando alla stampa indiana- con i vertici dell'azienda aerospaziale Airbus e del produttore di motori Pratt & Whitney, in una riunione che servirà per discutere dei problemi avuti dai propulsori montati sugli aerei A-320neo. Il motivo è che negli ultimi mesi le due compagnie aeree hanno dovuto mettere a terra in diverse occasioni i velivoli di nuova generazione dal momento che diversi guasti hanno colpito i PW1000G che li alimentano, e per questo l'autorità dell'aviazione civile dell'India avrebbe chiesto a IndiGo e GoAir di non mettere in servizio altri A-320neo finché non saranno risolti i difetti. Un problema importante per Airbus che ha nell'India uno dei mercati principali di sbocco per i proprio aerei e che ha quasi 500 ordini da queste due aviolinee; principalmente però a dover intervenire dovrà essere Pratt & Whitney poiché il produttore dei motori ha già obbligato l'azienda europea a non consegnare circa 100 A-320neo a causa dei ritardi nell'aggiornamento di alcune componenti del propulsore in questione.

M/A - 1217599

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili