Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Google+ Youtube

Usa: manifestazione oggi per chiedere fine shutdown

Se dovesse continuare da sabato rischi (anche) per il trasporto aereo

Nel caso in cui lo shutdown (blocco delle attività amministrative negli Stati Uniti) dovesse continuare anche dopo venerdì i lavoratori aeroportuali del Tsa (Transportation Security Administration) e per i controllori del traffico hanno avvertito che potrebbero esserci "falle" nel sistema di sicurezza, e molti dipendenti potrebbero "incrociare le braccia" a causa del non pagamento degli stipendi.

Nella giornata di oggi è prevista una manifestazione e a Washington per chiedere la fine dello shutdown specialmente perché se dovesse continuare per altri giorni il concreto rischio è che si arrivi ad una paralisi totale delle attività federali negli Stati Uniti, anche del trasporto aereo. I danni economici alle aviolinee potrebbero essere moltissimi anche per un solo giorno di stop.

I sindacati dei lavoratori del Tsa hanno sottolineato come non sia possibile allo stato attuale assumere in via eccezionale del personale dipendente. La protesta che potrebbe essere messa in atto nasconde, però, anche un altro scopo, ovvero rendere noto le condizioni di lavoro negli aeroporti soprattutto per quel che riguarda gli stipendi, che sono tra i più bassi tra i dipendenti federali.

M/A - 1217696

© World Aeronautical Press Agency Srl