Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Leonardo: intesa da 293 mln sterline con la Difesa del Regno Unito

Per supporto agli elicotteri Apache AH Mk.1

Fino al ritiro dal servizio della flotta previsto nel 2024. Il contratto garantirà i livelli di efficacia operativa richiesti con maggior efficienza e costi contenuti

Leonardo ha annunciato oggi la firma di una commessa con il ministero della Difesa del Regno Unito per la fornitura di servizi completi di supporto e manutenzione per la flotta di elicotteri Apache AH Mk.1. Il contratto di supporto operativo integrato (Ios - Integrated Operational Support) ha un valore di circa 293 milioni di sterline (circa 325 milioni di Euro) e garantirà la copertura dei relativi servizi dal primo aprile 2019 fino al ritiro della flotta, previsto nel 2024.

L'intesa è stata annunciata nel corso della visita presso lo stabilimento Leonardo di Yeovil del ministro per gli approvvigionamenti della Difesa del Regno Unito Stuart Andrew, che ha dichiarato: “Gli Apache hanno assicurato negli anni un sostegno operativo fondamentale per il personale militare britannico e alleato nel corso delle operazioni in Libia e in Afghanistan. Questo contratto consentirà alle nostre forze armate di continuare a beneficiare delle capacità offerte da questi elicotteri in attesa dell’ingresso in servizio dei nuovi Apache nel 2022”.

In qualità di prime contractor Leonardo, attraverso le sue divisioni Elicotteri e Elettronica, continuerà ad essere supportata dai suoi partner industriali Boeing, Lockheed Martin e Longbow International per fornire parti di ricambio, servizi di ingegneria, manutenzione, riparazione e revisione per gli Apache AH Mk.1. Presso la principale base di Apache AH Mk.1 utilizzati dall’esercito britannico a Wattisham, l'industria continuerà a gestire le diverse attività di supporto garantendo il soddisfacimento delle aspettative del cliente. A Middle Wallop inoltre Leonardo continuerà a fornire il numero di ore di volo previste dalle attività addestrative. Il contratto sarà gestito dal team integrato composto da personale dell’azienda e del ministero della difesa presso un ufficio dedicato nello stabilimento di Yeovil e garantirà l’operatività richiesta riducendo al contempo i costi di gestione. Nel Regno Unito l'industria fornisce servizi di supporto operativo integrato e di addestramento anche per la flotta di elicotteri AW159 Wildcat e AW101 Merlin del ministero della difesa.

ClaMos - 1217933

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili