Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Russia: collisione in volo tra due aerei Sukhoi Su-34

I piloti si sarebbero eiettati

Questa mattina due aerei Sukhoi Su-34 dell'aeronautica russa sono entrati in collisione nel corso di un volo sopra il mar di Giappone nel corso di un addestramento, e tutti e 4 i piloti a bordo -stando alla stampa russa- sarebbero riusciti ad eiettarsi. Sul posto sono stati inviati due elicotteri Mil Mi-8 e un aereo da pattugliamento Antonov An-12 per cercare di individuare e soccorrere i piloti, così da poter verificare le loro condizioni e trasportarli in ospedale. Inoltre, l'equipaggio dell'Antonov è anche alla ricerca di eventuali rottami dei due cacciabombardieri Su-34 così da poter iniziare il recupero al fine di poter iniziare le indagini sull'incidente. Uno dei piloti dei Sukhoi Su-34 è stato recuperato in mare e sarebbe in buone condizioni di salute, mentre gli altri 3 sono ancora dispersi.

Quello di oggi è il settimo incidente negli ultimi 11 mesi che coinvolge un Sukhoi Su-34 -anche nelle versioni precedenti Su-27 e Su-30. Il cacciabombardiere è stato sviluppato a partire dalla fine degli anni '80 ed è entrato in servizio nel 2014, permettendo all'aeronautica russa di utilizzare operativamente un aereo di  generazione 4+ capace di volare a una velocità pari a 1,8 quella del suono trasportando fino a 8 tonnellate di bombe e missili aria-terra, in un raggio operativo di 4000 km se non equipaggiato dei tre serbatoi di carburante aggiuntivi.

M/A - 1217936

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili