Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

"Aero 2019". Settore aviazione generale presente al completo nell'area della fiera

L'evento si svolgerà ad aprile (10-13) sul Lago di Costanza

Dal 10 al 13 aprile 2019 avrà luogo sul Lago di Costanza la 27esima edizione di "Aero", punto di riferimento dell'aviazione generale in Europa con la sua vasta gamma di prodotti e servizi: il programma di Friedrichshafen comprende alianti, ultraleggeri, aerei di categoria eco, elicotteri e business jet. I droni civili, i futuri taxi aerei a decollo verticale, i cosiddetti Vtol, svolgono un importante ruolo all'"Aero". 

Il volo a propulsione elettrica dell'e-flight-expo assume anch’esso un ruolo sempre più importante. Avionics Avenue, Engine Area e Be a Pilot sono le aree tematiche che completano l'offerta in ambito tecnico di "Aero". L'area Flight Simulator Area si rivolge sia ai principianti che ai piloti esperti tra gli addetti ai lavori. 

Klaus Wellmann, direttore della fiera, e Roland Bosch, responsabile del settore, sono lieti che i rinomati costruttori dell'aviazione generale siano presenti alla fiera "Aero Friedrichshafen" con interessanti innovazioni. Con oltre 700 espositori provenienti da 38 Paesi, "Aero 2019" raggiunge un'affluenza record (al 21/02/19). 

Aero Friedrichshafen ha esordito più di 40 anni fa con i produttori di alianti. Sia monoposto che biposto, dal velivolo da allenamento alla cosiddetta super orchidea, troverete tutto il meglio del settore. Le aziende tedesche sono considerate riferimenti mondiali e vantano una lunga tradizione. Oggi, tuttavia, anche i produttori dell'Europa dell'Est e del Sudafrica presentano sul Lago di Costanza numerose innovazioni. 

Il settore degli ultraleggeri costituisce uno dei settori più innovativi dell'aviazione leggera. Gli ultraleggeri in forma di alianti o aerei a motore, così come i giroscopi o gli elicotteri UL sono rappresentati in gran numero all’evento: dal monoposto da 120 chilogrammi, che si rifà al vecchio concetto di volo ultraleggero particolarmente semplice, fino alla nuova categoria di peso di 600 chilogrammi. 

La Business Aviation è un tema di crescente importanza per il salone. In particolare i turboprop, che continuano a godere di grande popolarità grazie al basso consumo di cherosene ed alle brevi distanze di decollo ed atterraggio, nonché i jet più piccoli, costituiscono il pilastro centrale della Business Aviation. 

Sul Lago di Costanza sono rappresentati i principali produttori di motori ad uno o due pistoni e di aerei con turbina ad elica. Questa grande varietà di tipi costituisce la base portante del settore dell'aviazione generale. Saranno esposti i nuovi modelli della collaudata categoria Echo e diverse novità. Di fronte alla crescente mancanza di piloti, le scuole di volo sono attualmente in piena espansione in tutto il mondo. Di conseguenza, i produttori di motori tradizionali a singolo e doppio pistone stanno vivendo un enorme aumento della domanda, soprattutto per i loro aerei da addestramento. Tra questi ci sono molti velivoli ad elica con turbina singola, che sono stati recentemente certificati in Europa per il traffico aereo commerciale anche per le operazioni di volo strumentale, il che apre ai costruttori nuovi mercati di vendita.

red - 1219121

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl