Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Lanciati satelliti O3B Meo di Ses

Ben 20 sono quelli costruiti da Thales Alenia Space -VIDEO

Gli ultimi quattro satelliti della costellazione O3B, costruiti da Thales Alenia Space (Tas), joint-venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), prime-contractor per Ses, sono stati lanciati oggi dalla base di Kourou in Guyana Francese (Sud America) con un vettore Soyuz, azionato e monitorato da Arianespace. Con il lancio di questi ultimi quattro satelliti, Tas supporta Ses nell’ampliamento della sua costellazione Meo che conta oggi 20 satelliti in orbita.

Grazie a questi satelliti ad alte prestazioni, Ses Network, l’unità Ses dedicata alle reti dati, offre servizi di comunicazione per telecomunicazioni, marittime, aeronautiche ed energetiche nonché ai governi ed alle istituzioni di tutto il mondo.

I satelliti O3B sono posizionati ad un’altitudine di 8000 km lungo l’equatore e sono quattro volte più vicini alla Terra rispetto ai satelliti in orbita geostazionaria. Operando in banda Ka, offrono servizi di telecomunicazione e connessione ad internet ad una velocità di fibra in tutto il mondo.

Thales Alenia Space è attiva nel mercato delle costellazioniCome prime-contractor per un totale di 125 satelliti in tre costellazioni, come Globalstar 2 (24), O3B (20) ed Iridium Next (81), Tas è il partner di riferimento nello sviluppo e dispiegamento di costellazioni di satelliti delle telecomunicazioni ad orbita medio e bassa.

Sotto, il video del lancio:

Galleria fotografica Satellite della costellazione O3B, costruiti da Thales Alenia Space Satellite della costellazione O3B, costruiti da Thales Alenia Space
red - 1220565

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili