Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Air Italy. Filt: preoccupano conseguenze voli in continuità (5)

E messa a terra aerei B-737 Max

“Grande preoccupazione in merito ai riflessi che potranno avere su Air Italy le vicende relative alla continuità territoriale ed alla messa a terra degli aerei B-737 Max”. Ad affermarlo il segretario nazionale di Filt Cgil Fabrizio Cuscito sulla situazione del vettore aereo italiano, spiegando che “è necessario capire quale sarà il piano industriale dell’azienda per i prossimi anni e che riflesso avrà sull’occupazione, sul territorio sardo e sull’hub di Malpensa”.

“Air Italy e prima Meridiana -spiega il dirigente nazionale di Filt- hanno rappresentato e rappresentano una delle più grandi realtà industriali della Gallura e le ultime vicissitudini destano allarme sul destino dei circa 600 lavoratori, ancora presenti ad Olbia, e di tutto l’indotto”.

“Come da noi già richiesto, serve avviare al più presto -chiede infine Cuscito- un confronto con i ministeri dello Sviluppo economico, dei Trasporti e la compagnia aerea, per avere un quadro chiaro del progetto industriale che dovrà essere necessariamente incentrato sulla tutela ed il rilancio dell’occupazione”.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1220796

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili