Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Venezuela: Guaidó chiede alle forze armate di ribellarsi contro Maduro

Video trasmesso dalla base aerea "La Carlota" di Caracas

In un video trasmesso dalla base aerea "La Carlota" di Caracas il presidente dell'Assemblea nazionale e autoproclamato presidente ad interim Juan Guaidó ha esortato le forze armate venezuelane a ribellarsi contro Nicolas Maduro, considerato illegittimo dall'opposizione e da gran parte degli Stati mondiali. Nel breve video Guaidó è apparso al fianco di molti militari e di Leopoldo López, che sta scontando una condanna a 13 anni per l'opposizione fatta al "presidente" del Venezuela Maduro. "Valorosi uomini fedeli alla Costituzione hanno risposto alla nostra chiamate. Oggi le Forze Armate stanno dalla parte del popolo", ha dichiarato Guaidó annunciando l'avvio della "fase finale della Operación Libertad", ovvero il tentativo di rovesciare definitivamente Maduro dalla sua carica.

Tramite "Twitter" il ministro delle comunicazioni Jorge Rodríguez ha dichiarato "domata" la rivolta militare, ma poco dopo è arrivata la smentita implicita del numero due del regime Diosdado Cabello il quale ha ammesso che "La Carlota" è ancora in mano ai militari ribelli. Inoltre lo stesso Cabello ha chiesto alla Fanb (Fuerza Armada Nacional Bolivariana) e alle milizie popolari di difendere il palazzo presidenziale e di riportare l'ordine nel Paese, facendo trapelare che la "ribellione" dei filo-Guaidó si sta estendendo in Venezuela.

M/A - 1221232

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili