Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Anche l'India punta alla Luna

La missione Chandrayaan-2 decollerà a luglio

L'India punta a diventare il quarto Paese, dopo Stati Uniti Russia e Cina, a sbarcare sulla Luna. L'agenzia spaziale indiana ha annunciato che la missione Chandrayaan-2 partirà a luglio, l'obiettivo è atterrare sul nostro satellite a settembre. "Il lancio di Chandrayaan-2 a bordo di GSLV MkIII-M1 è previsto per il 15 luglio 2019 alle 02.51 ora da Sriharikota", ha detto in una conferenza-stampa il presidente dell'Indian Space Research Organization (Isro), Kailasavadivoo Sivan

La seconda missione lunare dell'India sarà strutturata in tre moduli: orbiter, lander e rover. Il lander si separerà dall'orbiter e dalla Terra morbida nel sito predeterminato vicino al Polo Sud lunare; il rover uscirà per effettuare esperimenti scientifici sulla superficie lunare.

Negli ultimi dieci anni l'agenzia spaziale indiana ha lanciato diverse missioni nello spazio. Chandrayaan-1, la prima  che arrivò nell'orbita lunare ma senza atterrare, riuscì a scoprire molecole d'acqua sulla superficie della Luna. La missione Mars Orbiter raccoglie dati dall'orbita di Marte. Sivan ha anche annunciato che l'India ha in programma di creare una stazione spaziale indipendente entro il 2030.

DDB - 1222259

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili