Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Putin firma legge che sospende il Trattato Inf

L'intesa sui missili nucleari intermedi e di corto raggio -ALLEGATO

Era l'ottobre dell'anno scorso quando Donald Trump annunciava che Washington si sarebbe ritirata dal Trattato Inf poiché la Russia non onorava ai suoi obblighi. Subito dopo il segretario di Stato Mike Pompeo diede a Mosca due mesi di tempo per riallinearsi con i termini dell'accordo. In particolare, gli Stati Uniti insistettero affinché la Russia abbandonasse il missile da crociera  9M729 , O SSC-8,  la cui portata secondo Washington violava le disposizioni dell'Inf. Mosca ritenne le accuse infondate  sottolineando che il missile non era stato sviluppato o testato per un raggio superiore al limite stabilito, e a febbraio di quest'anno annunciò  la sua sospensione del rispetto degli obblighi del Trattato in risposta a quanto fatto dagli Stati Uniti.

Il Trattato Inf, Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty, siglato a Washington nel dicembre del 1987 dagli allora capi di Stato Ronald Reagan e Michail Gorbaciov, ponendo fine alla vicenda degli euromissili impegnava le parti (Usa e Urss) a distruggere e  a non produrre, a non testare e a non rischierare da lì al futuro missili balistici  e da crociera basati a terra con un raggio d’azione compreso tra i 500 ed i 5500 chilometri,  compresi i loro sistemi di lancio (lanciatori di qualsiasi tipo e strutture ed equipaggiamento di supporto) entro tre anni dall’entrata in vigore dell'accordo. 

E' di queste ore l'ufficialità della posizione russa: il presidente Vladimir Putin ha firmato  la legge federale sulla sospensione del Trattato. AVIONEWS riporta allegata in basso a questa notizia  la versione integrale in lingua originale del documento, così come è pubblicato oggi sul portale internet ufficiale.

Con la fine dell'intesa si aprirebbero diversi scenari possibili per l’Europa e per il mondo intero, e il rischio di una pericolosa escalation nella produzione di armamenti nucleari si farebbe concreto. Vedasi anche notizie AVIONEWS 1, 2, e 3.

Allegati
SaM - 1222766

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili