Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Alitalia (7). Tria: "Atlantia un partner forte"

Siano separate la questione Dossier con quella delle concessioni autostradali

Dopo che ieri il cda di Atlantia ha dato mandato all’amministratore delegato  Giovanni Castellucci di valutare il piano di salvataggio di Alitalia, anche il ministro dell'Economia e delle finanze Giovanni Tria ha speso qualche parola a favore dell'ingresso della società dei Benetton nella newco: "Penso che Atlantia sia un partner forte. E una sua partecipazione sarebbe auspicabile. D’altra parte la questione del ponte di Genova e delle concessioni va affrontata su un piano strettamente giuridico da tenere separato. Anche perché Atlanta è in parte dei Benetton, ma in gran parte ha come azionisti grandi fondi internazionali. E quindi il rispetto delle norme è necessario per tutelare tutti gli azionisti", ha dichiarato in queste ore.

Per il ministro in sostanza occorre tenere separata la questione dossier Alitalia da quella ancor più spinosa delle revoca delle concessioni autostradali alla società del Gruppo Benetton Autostrade per l'Italia, dopo le responsabilità attribuite a quest'ultima nel crollo del ponte Morandi di Genova. Occorre anche ricordare che Atlantia controlla per la quasi totalità AdR (Aeroporti di Roma, gestore degli scali capitolini di Fiumicino e Ciampino). 

red - 1223009

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili