Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Siria e Russia: intensificato attacco contro ribelli

Jet russi sganciano nuove bombe ad Idlib

Oggi 30 agosto, il colonnello Mustafa Bakour, comandante del gruppo ribelle "Jaish al Izza" ha comunicato che Siria e Russia avrebbero intensificato l'offensiva contro l'ultima grande roccaforte dei ribelli di Damasco aumentando le incursioni degli aerei e schierando rinforzi di terra tra cui diverse milizie appoggiate dall'Iran ed ha dichiarato: "Quotidianamente arriva il sostegno da parte delle milizie di Teheran, dalle unità della guardia repubblicana d'élite e dalla quarta divisione corazzata".

L'avanzata avrebbe portato alla conquista delle città Al-Khwain, Zarzour ed Al-Tamanah.

Aerei jet russi avrebbero sganciato diverse bombe presso la periferia della città di Idlib composta da una popolazione di circa 157.427 abitanti e l'offensiva nord-occidentale (vedi AVIONEWS) ha provocato l'allarme delle Nazioni Unite riguardo una possibile nuova crisi umanitaria nella zona. A tal proposito il 28 agosto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e lo statunitense Donald Trump hanno discusso al telefono della situazione nella provincia suddetta e concordato di adottare misure congiunte per evitare l'emergenza drammatica.

RC3 - 1223976

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili