Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Scontri spaziali: Esa rischia un incidente con Space X

Una pronta manovra evita l'impatto

Oggi 3 settembre, l'Agenzia spaziale europea (Esa, European Space Agency) è stata costretta a compiere una manovra per evitare di scontrarsi con una navicella del progetto "Starlink", un piano di connessione internet via satellite sviluppato dal produttore aerospaziale americano SpaceX basato sul dispiegamento di una costellazione di diverse migliaia di satelliti per telecomunicazioni

In seguito a questa mancata collisione potenzialmente catastrofica in orbita, Esa è arrivata alla conclusione che in futuro, con l'avvento delle cosiddette mega costellazioni, si dovranno prevedere in anticipo le manovre necessarie per evitare gli impatti.

La società di Elon Musk ha affermato che non sposterà la navicella spaziale dalla propria orbita.

RC3 - 1224056

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili