Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

"Spia" russa si sarebbe appropriata di documenti segreti General Electric

Le informazioni servirebbero allo sviluppo dell'aereo Irkut MC-21 -VIDEO

Aleksandr Korshunov, manager russo della Odk, azienda che produce motori, è stato arrestato a Napoli il 5 settembre per spionaggio industriale su richiesta degli Stati Uniti d'America: secondo i media russi l'uomo si sarebbe appropriato illegalmente di documenti della General Electric e di informazioni segrete per essere poi utilizzate nello sviluppo del programma russo Aviadvigatel PD-14, un turbofan per i nuovi aerei civili Ms-21.

Il presidente della Russia Vladimir Putin, iracondo, ha dichiarato: “fermare cittadini russi su richiesta dell’America è una pessima pratica, che può complicare i rapporti tra i due Paesi". Mosca quindi ha chiesto oggi, 6 settembre, il ritiro immediato della richiesta dell'estradizione dell'alto dirigente negli Stati Uniti e l'ambasciata russa ha ribadito che la caccia ai cittadini ex-sovietici è contro il diritto internazionale e non può essere accettata.

L'Irkut MC-21 è un aereo di linea a fusoliera stretta a corto e medio raggio, bireattore, monoplano ad ala bassa, in corso di sviluppo e produzione da parte delle aziende aeronautiche russe Irkut e Yakovlev della United Aircraft Corporation. Il nuovo aeromobile sostituirà i vecchi modelli di Tupolev Tu-154 e Tu-204/214 nella produzione aeronautica russa ed ha l'obiettivo di porsi, nel mercato mondiale degli aerei a fusoliera stretta, come concorrente contro Airbus e Boeing.

Sotto, video sul PD-14 e sull'aereo Irkut MC-21:

RC3 - 1224136

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl