Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

11 settembre: 18 anni fa quattro aerei furono dirottati

Negli attentati morirono quasi 3000 persone ma il mondo non dimentica

Oggi ricorre il 18esimo anniversario di una serie di attacchi terroristici da parte di al-Qaeda, avvenuti l’11 settembre 2001. Da allora il mondo non è stato più lo stesso. New York ricorda le quasi tremila vittime dedicando la celebrazione ai soccorritori tra cui vigili del fuoco, poliziotti e comuni cittadini morti.

Quella terribile mattina furono dirottati quattro aerei per voli di linea commerciali. I terroristi fecero intenzionalmente schiantare due degli aeromobili contro le Torri Gemelle. Il terzo, un B-757 della compagnia American Airlines, fu fatto precipitare contro il Pentagono ed il quarto aereo, diretto contro la Casa Bianca a Washington, si schiantò in un campo della Pennsylvania.

La commemorazione inizierà alle 14:25 ora italiana (ore 8:25 a Manhattan). Verranno letti i nomi di chi ha perso la vita durante gli attentati e ci saranno quattro minuti di silenzio per i momenti in cui i velivoli colpirono le Torri Gemelle e poi crollarono tra fumo, fuoco, fiamme, disperazione e morte.

Come ogni anno dal tramonto all'alba del giorno successivo, due fasci di luce proiettati verso il cielo richiameranno le Twin Tower: si tratta dell'installazione artistica "Tribute in Light" formata da 88 fari da ricerca, posizionati nei pressi del sito dove sorgeva il World Trade Center. Le colonne di luci emesse dai fari possono essere viste anche a circa 96 chilometri di distanza e sono visibili in tutta l'area di New York.

RC3 - 1224240

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl