Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Francia: invio di esperti in Arabia Saudita

Gli specialisti indagheranno sulla responsabilità degli attacchi

Mentre Stati Uniti ed Arabia Saudita accusano l'Iran di essere responsabile degli attacchi con aerei droni alle petroliere di Aramco (vedi AVIONEWS), il ministro degli esteri Jean-Yves Le Drian ha annunciato oggi 19 settembre che la Francia invierà a Riad sette esperti militari tra specialisti in esplosivi, traiettoria missilistica e sistemi di difesa terra-aria per indagare sugli attentati. Ha inoltre aggiunto che la rivendicazione dei ribelli Houthi dello Yemen di essere i soli responsabili delle deflagrazioni alle strutture petrolifere saudite sia "poco credibile".

La Francia prima dei bombardamenti alle centrali di petrolio aveva teso una mano all'Iran offrendo un pacchetto di 15 miliardi di dollari (vedi AVIONEWS) per risarcire il Paese delle vendite di "oro nero" perse a causa delle sanzioni americane che continuano ad aumentare strozzando l'economia di Teheran (vedi AVIONEWS).

L'Iran si troverà costretto a modificare completamente atteggiamento nei confronti del mondo: il 4 settembre aveva minacciato di violare l'accordo nucleare del 2015 qualora non si fosse trovata una mediazione sulle sanzioni statunitensi (vedi AVIONEWS).

RC3 - 1224430

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili